Giornata Senza Tabacco

blog_post_8

Non si ferma la lotta contro il fumo. 

Ogni 31 maggio si svolge la Giornata Mondiale senza Tabacco, indetta dall'Organizzazione Mondiale per la Sanità per la prima volta nel 1988. L’Oms dedica ogni anno alla Giornata un tema diverso: l'obiettivo è quello di sensibilizzare i fumatori sui rischi del fumo e sulla correlazione tra uso di tabacco e salute. 

In questa occasione la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - sezione provinciale di Milano, da sempre impegnata nella lotta contro il fumo, è protagonista sul territorio con varie iniziative di sensibilizzazione legate alla prevenzione. 

Il fumo è infatti la prima causa di morte nei Paesi industrializzati: secondo l’American Cancer Society è responsabile di circa il 30% di tutti i decessi. In Italia questa stima corrisponde a più di 180mila morti evitabili l’anno, decessi in larga parte riconducibili a malattie cardiovascolari, tumori e malattie dell’apparato respiratorio. E sono tra 70mila e 83mila le morti l’anno per patologie fumo correlate. 

Ogni anno la nostra Associazione commissiona alla società di ricerche Doxa un’indagine per rilevare l’atteggiamento dei milanesi sulle abitudini al fumo. Durante il mese di maggio sono poi organizzate anche altre iniziative legate alla Giornata Mondiale senza Tabacco: messaggi di sensibilizzazione contro il fumo, progetti di informazione nelle scuole, dalle primarie alle secondarie, colloqui motivazionali gratuiti con lo psicologo nei nostri Centri Antifumo per tutti coloro che vogliono smettere di fumare.

Vuoi sostenere anche tu la Giornata? Clicca qui per scoprire come.