blog_post_184

Martedì 5 febbraio si è aperto il Corso di formazione e qualificazione del volontario in oncologia, organizzato annualmente da LILT per formare i nostri nuovi volontari perché possano svolgere il loro compito preparati e consapevoli del ruolo che ricopriranno.

In questa prima giornata, i 67 nuovi volontari hanno avuto l'opportunità di conoscere il nostro presidente, Marco Alloisio, e il nostro direttore generale, Ilaria Malvezzi, che hanno dato il messaggio di benvenuto insieme a rappresentanti dell’Istituto Nazionale dei tumori di Milano e spiegato i valori di LILT.

Nel corso di cinque lezioni, gli aspiranti volontari seguiranno lezioni di: oncologia, cure palliative, comunicazione e organizzazione, aspetti clinici, bisogni sociali e possibili risposte, aspetti psicologici e possibilità di supporto, l'impatto del tumore sul malato e sulla famiglia, la relazione d'aiuto, alimentazione e nutrizione in oncologia.

LILT Milano è pioniere della formazione del volontario in oncologia che ha istituito, per prima in Italia, nel 1984 per volontà dell’allora presidente Gianni Ravasi.