blog_post_258

5 ventilatori polmonari, 20 mila mascherine chirurgiche e 1.000 mascherine filtranti (ffp2). 

E' il primo concreto risultato della raccolta fondi #stopcoronavirus promossa da LILT, che ci ha permesso di acquistare i dispositivi per l'Ospedale San Gerardo di Monza. Dispositivi e materiale sanitario saranno consegnati entro una settimana all'ospedale che ha un bisogno vitale di questi aiuti in quanto hub di riferimento per il Covid-19.

Intanto continua a salire il contatore della pagina di Rete del dono, dove si può sostenere la campagna, che in soli sette giorni ha superato la soglia dei 60 mila euro.

Ma non solo. L’iniziativa ha dato vita a un generoso rilancio da parte di Miuccia Prada, stilista e imprenditrice milanese già premiata col riconoscimento LILT for Women nel 2018, che ha raddoppiato l’importo finora raggiunto su Rete del dono con una donazione personale di 60 mila euro, facendo salire a 120 mila l’ammontare della raccolta.

Le prossime tranche della raccolta saranno destinate alle altre finalità di #stopcoronavirus: l’Istituto Tumori di Milano e LILT stessa a sostegno dei servizi per i pazienti oncologici.

Anche Mara Maionchi, premio LILT for Women 2019, ha offerto il suo sostegno alla campagna amplificandola attraverso i suoi canali social.

“L’emergenza sanitaria ha chiuso le nostre porte ma non i nostri cuori - commenta il presidente di LILT Milano, Marco Alloisio -. Grazie a tutti per la solidarietà a catena che si sta moltiplicando ora dopo ora. Solidarietà per chi soffre e per chi non può permettersi di interrompere terapie vitali come quelle oncologiche.

Mi permetto alcune riflessioni da medico ospedaliero in prima linea. In queste ultime settimane ho visto una grande collaborazione interprofessionale, uno staff instancabile che contribuisce a gestire un ospedale profondamente diverso da come era solo due settimane fa. Una medicina che anche in questi momenti riesce a essere all’avanguardia in Europa come da anni avviene nel campo della prevenzione e delle terapie oncologiche. Continuando su questa linea sono certo che presto supereremo questo tremendo impatto dell’epidemia su tutto il territorio nazionale”.


Aiuta ospedali e malati

La raccolta non si ferma. Aiutaci a raggiungere tutti gli obiettivi della campagna #stopcoronavirus:

  • finanziare l’acquisto di respiratori e di materiale sanitario per l’Ospedale San Gerardo di Monza, in prima linea nella cura dei contagi in Brianza;
  • implementare i posti letto nel reparto di Terapia intensiva dell’Istituto Nazionale di Tumori di Milano, che sta fronteggiando una doppia battaglia: contro il tumore e contro il coronavirus;
  • garantire la continuità dei servizi di assistenza per i malati di tumore che LILT offre e che, a causa dell’emergenza, sono diventati più complessi e costosi da gestire in sicurezza.

Anche una piccola donazione può contribuire ad aiutare ospedali e malati.


  Dona ora  


18 marzo 2020