blog_post_357

Tre gustose ricette più una per portare la prevenzione in tavola anche sotto le feste. Soddisfare il palato e restare in salute è possibile anche a Natale, scegliendo ingredienti sani.

Prima portata

Come inizio proponiamo un piatto che valorizzi la varietà. Gli ortaggi proposti, infatti, rappresentano una scelta salutare ed equilibrata. Abbiamo i broccoli, appartenenti alla famiglia delle crucifere, che contengono: vitamina C, che combatte i radicali liberi; cisteina, che ha un ruolo protettivo sull’organismo; sulforafano, capace di eliminare dal corpo sostanze cancerogene. Poi le carote, ottima fonte di fibre con un’alta quantità di beta-carotene che aiuta a contrastare l’invecchiamento cellulare ed è il più importante precursore della vitamina A, importante per il benessere del nostro organismo. E infine la zucca, ricca di sali minerali come potassio, ferro e fosforo.

CONCHIGLIONI RIPIENI DI TOFU E VERDURE SU CREMA DI ZUCCA SPEZIATA

Per i conchiglioni

Ingredienti

360 g di conchiglioni grandi, 1 porro piccolo, 2 carote, 150 g di cime di broccoletti scottate, 250 g di tofu nature, 100 g di tofu affumicato, 200 g di panna di soia non zuccherata, una manciata di foglie di basilico fresche, sale marino e pepe q.b., olio extravergine di oliva, 2 cucchiaini di semi di sesamo

Preparazione

Monda e lava il porro col verde e le carote, poi affetta a rondelle il porro e taglia a quadretti le carote. Versare in un tegame due cucchiai di olio, scaldalo e aggiungi il porro e un pizzico di sale; salta per un paio di minuti, poi aggiungi i dadini di carote, un altro pizzico di sale e lascia cuocere per 5 minuti, aggiungendo eventualmente qualche cucchiaio di acqua, finché le carote saranno tenere ma al dente. Unisci i piselli, un pizzico di sale e lascia insaporire per un paio di minuti, infine aggiungi il tofu nature sbriciolato con le mani e quello affumicato tritato grossolanamente. Spegni e condisci con le foglie di basilico spezzettate a mano, mantecando la farcitura della pasta con la panna di soia: deve risultare un composto cremoso e morbido. Regola con sale e pepe e metti da parte. Lessa la pasta in acqua salata, puoi aggiungere un cucchiaio di olio per evitare che si attacchi alla pentola. Scolala al dente e poi passala sotto acqua corrente per fermare la cottura ed eliminare l’acqua in eccesso. Preriscalda il forno a 180°C; versa nella teglia un filo d’olio; riempi un sac a poche senza beccuccio con il composto al tofu, poi riempi i conchiglioni uno alla volta, sistemandoli sulla teglia unta. Aggiungi i semi di sesamo e un filo d’olio extravergine di oliva poi inforna per 10 minuti, finché la superficie sarà leggermente dorata.

Per la crema di zucca

Ingredienti

1 zucca mantovana piccola, 1 cipolla media, sale marino q.b., una grattata di noce moscata, un pizzico di cannella in polvere, latte di riso q.b., 250 ml di brodo vegetale, un ciuffo di prezzemolo tritato, 1 cucchiaio di gomasio o sesamo tostato.

Preparazione

Monda la zucca, eliminando la buccia, semi e filamenti interni. Tagliala a pezzetti e sistemala in una casseruola. Unisci la cipolla tritata finemente, un pizzico di sale e 3 cucchiai di acqua. Fai rosolare qualche minuto poi aggiungi il brodo vegetale, non deve superare il livello della zucca; cuoci il tutto coperto per 15 minuti circa, finché la zucca sarà morbida. Aggiungi cannella e noce moscata a piacere, regola di sale e frulla aggiungendo poco latte di riso alla volta, fino ad ottenere una crema vellutata e fluida. Servi a specchio la vellutata appoggiandovi sopra i conchiglioni gratinati e spolverando con del gomasio.

 

Seconda portata

Per il secondo piatto, consigliamo questa ricetta arricchita dalla presenza delle castagne. Ricche di amido e fibre, si prestano per tante preparazioni e sono ideali per dare sapore ai nostri piatti, ma senza eccedere nelle quantità.

ARROSTO DI SEITAN IN DEMI-GLASSE AI MIRTILLI & CASTAGNE CARAMELLATE

Ingredienti

800 g di seitan, 60 g di senape in crema, 80 g di confettura di mirtilli senza zucchero, 100 g di panna di soia non zuccherata, 80 ml di vino bianco secco, 200 g di castagne lessate, 4 Cucchiai di olio evo, 3 Cucchiai di shoyu o tamari, sale e pepe q.b., 125 g di mirtilli freschi, 200 ml di brodo vegetale caldo, 1 cucchiaio di lievito alimentare in scaglie

Ingredienti per caramellare le castagne

1 Cucchiaio di olio, 1 Cucchiaio di sciroppo d’acero, un pizzico di sale, qualche fogliolina di timo fresco

Preparazione

Versa la confettura di mirtilli in una ciotola, aggiungi senape e panna e mescola unendo il vino poco alla volta. Con questa salsa, spennella il seitan e lascialo riposare 15 minuti. Scalda il forno a 180°C, poi ungi una pirofila con l’olio e adagia il seitan condito. Inforna per 15 minuti, girandolo a metà cottura. Aggiungi sul fondo il brodo vegetale, condito con la salsa di soia e il lievito alimentare, e poi unisci la metà delle castagne lessate. Regola di sale e pepe, abbassa la temperatura a 170° e prosegui la cottura, bagnando di tanto in tanto il seitan col brodo, per circa 20 minuti o fino a quando si sarà addensato il fondo di cottura.

A questo punto aggiungi i mirtilli freschi, lavati e scolati. Nel frattempo rosola le castagne rimanenti in una padella con un cucchiaio di olio, sale e timo e sfuma alla fine con lo sciroppo d’acero, mescolando fino a quando sarà assorbito. Servi il seitan affettato, con la salsina di accompagnamento e decorandolo con le castagne caramellate.


Dolce

Per terminare in dolcezza, suggeriamo una ricetta gustosa e salutare dall’aroma speziato. Zenzero e cannella arricchiscono il gusto dei nostri biscotti e sono ingredienti dalle numerose proprietà benefiche.

BISCOTTI CANNELLA, CACAO E ZENZERO 

Dosi per 30 biscotti

Ingredienti:

300g di farina bianca o tipo 1, 80g di sciroppo di agave / di riso (o miele), 100ml di olio di mais/girasole, 60ml di bevanda vegetale al cioccolato (si può ottenere anche sciogliendo 20 g di cioccolato fondente nel latte vegetale neutro), 20g di amido di mais (maizena), 2 cucchiaini di zenzero in polvere, 1 cucchiaino di lievito per dolci o 1 cucchiaino e mezzo di bicarbonato, 1 cucchiaino di cannella in polvere, 1 pizzico di sale

Preparazione: 

Con il mixer a immersione emulsiona il latte al cioccolato aggiungendo a filo l’olio. In una ciotola capiente setaccia la farina con il lievito, aggiungi l’amido, la cannella, lo zenzero e infine il sale. Mescola fino ad amalgamare gli ingredienti secchi e aggiungi piano piano il dolcificante e il mix di latte e olio.

Lavora l’impasto sino a ottenere una consistenza omogenea e morbida formando un panetto che dovrà riposare in frigorifero per almeno 30 minuti avvolto nella pellicola. Riprendi l’impasto, stendilo su un piano ricoperto da carta da forno o su una spianatoia e con il coppa-pasta ritaglia i biscotti. Disponili sulla teglia ricoperta da carta da forno e cuocili a 180°C, in modalità statica, per circa 20 minuti.

Lascia raffreddare e servi a tavola. Conserva i biscotti in un contenitore ermetico o munito, comunque di coperchio.


E per completare il pasto il nostro consiglio per preparare una tè caldo speciale, con i profumi del Natale:

TÈ TCHAI

Ingredienti

Spezie (zenzero, cannella, pepe nero, chiodi di garofano, cardamomo) e poco latte alla fine

Preparazione

Metti tutte le spezie in un pentolino con l’acqua. Porta ad ebollizione poi abbassa la fiamma e fai cuocere per 20 minuti a pentola scoperta. Filtra e poi versa nelle tazze, a piacere aggiungi un goccio di latte alla fine.