Slide Sfondo
Il mese rosa
della prevenzione

Ottobre, da quasi trent’anni, è il simbolo mondiale di una consapevolezza femminile: il cancro al seno si può battere sul tempo

Nastro Rosa

Creata nel 1992 negli Stati Uniti da Evelyn Lauder, che nel 1989 scoprì di avere un cancro al seno, e promossa in tutto il mondo, la Campagna Nastro Rosa ha l’obiettivo di sensibilizzare le donne sull’importanza di prevenzione e diagnosi precoce del tumore al seno e di informarle sugli stili di vita salutari da adottare e sulle visite da effettuare a seconda dell’età.

Il lancio riguardò più di 70 paesi, tra cui l’Italia. Simbolo della Campagna Nastro Rosa è il tradizionale pink ribbon, il fiocco rosa, riconosciuto da tutti come segno della lotta contro il tumore al seno.

Nastro Rosa

I nostri numeri

icona
2000
visite gratuite offerte nel 2020
icona
1 donna su 9
ha la possibilità di sviluppare il tumore al seno nell’arco della vita
icona
87%
sopravvivenza media a 5 anni dalla diagnosi

Finalità

Il tumore alla mammella rimane il più diagnosticato tra i tumori femminili e prevenzione e diagnosi precoce continuano a essere le armi principali con cui le donne possono ridurre il rischio di ammalarsi, fino ad azzerarlo.

Agendo prima e con tempestività è possibile diagnosticare tempestivamente i tumori nel loro stadio iniziale, così da poter curare meglio la malattia, alzando le chance di guarigione e abbassando la mortalità. La sopravvivenza media dopo 5 anni dalla diagnosi è di circa l’87%, dopo 10 anni dalla diagnosi è invece pari all’89% in media (Rapporto AIOM – AIRTUM 2020).

Per questa ragione, ogni anno e per tutto il mese di ottobre, offriamo gratuitamente centinaia di visite a tutte le donne presso i nostri Spazi LILT e sull’Unità Mobile, che fa tappa sul territorio di Milano e Monza. Informazione, prevenzione e diagnosi precoce sono le parole d’ordine delle iniziative organizzate durante tutto il mese a favore della popolazione per combattere il nemico numero uno delle donne.

image
LILT for <strong>women</strong>

LILT for women

Nel 2015 abbiamo deciso di istituire un premio speciale: LILT for Women.

L’obiettivo è quello di premiare le donne che nel corso dell’anno si sono contraddistinte per l’impegno dimostrato nei confronti dei temi sensibili legati all’universo femminile.

Nel 2015 è stata premiata Lella Costa, nel 2016 Livia Pomodoro, nel 2017 Milena Gabanelli, nel 2018 Miuccia Prada e nel 2019 Mara Maionchi.

Nel corso dell’evento di apertura della Campagna Nastro Rosa 2020, che si è tenuto a Palazzo Reale, Ilaria D’Amico ha ricevuto il Premio LILT for Women 2020.

Ultima edizione

In occasione della 28^ Campagna Nastro Rosa abbiamo deciso di fare un passo avanti nella diagnosi non solo precoce ma anche predittiva con MammoRisk®: un programma di prevenzione personalizzata in cui un algoritmo fa una sintesi tra anamnesi, esami diagnostici e test salivare per restituire alle donne il rischio di ammalarsi di tumore alla mammella e una pianificazione su misura della diagnosi precoce valida per 5 anni.
Ci occupiamo, inoltre, delle attività di sensibilizzazione sui corretti stili di vita nelle piazze, nei Comuni e nelle aziende e offriamo anche visite in convenzione con questi ultimi.

Scopri di più

Contattaci per saperne di più


Utilizzeremo i tuoi dati per ricontattarti e darti maggiori informazioni in base alla tua richiesta, come descritto nella nostra informativa che puoi trovare qui.