Slide Sfondo
Giocare per tornare
a sorridere

I nostri educatori in rosa stimolano la creatività dei piccoli

Attività ludico - didattiche

Vivere nel modo migliore l’esperienza della malattia ai bambini e agli adolescenti in terapia all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. Questo è il nostro impegno nei confronti delle famiglie che si rivolgono a noi.

Ogni giorno un team di educatori si dedica ai piccoli pazienti ricoverati o in day hospital, e ai loro genitori, cercando di creare un ambiente il più possibile sereno e familiare, per aiutarli durante la degenza ospedaliera e il periodo di cure che li attendono.

I nostri numeri

Attività ludico - didattiche
200
I pazienti coinvolti
l’anno nelle attività
Attività ludico - didattiche
17
Momenti a settimana di attività
strutturate e laboratori artistici
Attività ludico - didattiche

Come funziona

Nell’area giochi e scuola del reparto di Pediatria dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, i bambini vengono accompagnati e seguiti nei momenti di gioco, svago e studio. Partecipano a momenti ludici e a laboratori creativi: pittura su carta e altri materiali, découpage, lavorazione del cuoio, realizzazione di spille e collane, cucina, laboratorio musicale e laboratori con materiali di riciclo, giochi di società e tombola sono solo alcune delle tante attività proposte. Ogni giorno viene fatto il giro del reparto andando di stanza in stanza per presentare l’attività del giorno e rispondere alle esigenze anche di chi non può uscire dalla stanza e per accogliere i nuovi arrivati ai quali viene dedicato il tempo necessario a spiegare l’organizzazione del servizio educativo.

Durante tutta la settimana sono previsti 17 momenti di attività strutturate e laboratori artistici di gruppo, vengono proposti in reparto e in ambulatorio e sono basati su 15 macro-aree artistiche legate alla tipologia di materiali utilizzati. Vengono coinvolti i bambini dai 2 anni di età in sù, portando alla creazione di centinaia di manufatti di vario tipo che i pazienti possono portare a casa per giocare, decorare le proprie camere e anche regalare ad amici, parenti e compagni di scuola.

Le attività, seppure organizzate con scadenze periodiche, sono suscettibili di variazione a secondo della situazione in reparto e sono proposte con gradualità di difficoltà per consentire la partecipazione di tutti i bambini e i ragazzi. Queste attività vengono proposte e coordinate dal personale educativo dell’Istituto e sono sostenute da noi. In Istituto sono presenti anche delle insegnanti di ogni ordine e grado per assicurare ai pazienti la continuità didattica e per permettere loro di rimanere al passo con i compagni, favorendo così anche il reinserimento scolastico alla fine delle cure.

<strong>Chi</strong> può far richiesta

Chi può far richiesta

Il servizio è rivolto a tutti i bambini e agli adolescenti, con le loro famiglie, ricoverati nel reparto di Pediatria dell’Istituto
Nazionale dei Tumori di Milano o presenti in ambulatorio per le terapie.

Te lo spiego io

059AD9C8-9C49-468A-93B5-EF4AB3CC06EF (2)

La conoscenza è il miglior antidoto contro la paura. Te lo spiego io ha l’obiettivo di rendere comprensibile la malattia ad ogni età, dando risposta a dubbi e curiosità naturali durante le cure. Te lo spiego io è costituito da un eBook interattivo e un’app: filmati, giochi didattici, strumenti di apprendimento scaricabili gratuitamente in 7 lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo, romeno, arabo, cinese) e un album con stickers, per accompagnare bambini e ragazzi da 0 a 14 anni e le loro famiglie nel percorso terapeutico con serenità e consapevolezza.

All’interno dell’eBook e dell’app una mascotte speciale, la tartaruga Maria Stuarda (ispirata a una reale tartaruga presente in Istituto per il progetto di pet therapy), aiuta a conoscere tutto il percorso di cura e anche lo staff di medici, infermieri ed educatori che seguiranno il paziente per tutto il tempo. Con Maria Stuarda è possibile anche scoprire le diverse attività ludiche in reparto, lo sport e lo studio.

Storie di LILT

Settore Assistenza

Settore Assistenza
Simonetta Sborea
Responsabile settore
Assistenza
Settore Assistenza
+39 02 49 52 12 12
(lun-ven 9-13 e 14-18)