Prevenzione cardiovascolare: i nemici del cuore

Ascolta i consigli del nostro cardiologo, il dott. Luca Citelli!

La prevenzione del rischio cardiovascolare è di fondamentale importanza nella nostra visita cardiologica.
La malattia cardiaca e cardiovascolare è la prima causa di morte in Italia con un’incidenza del 34,8%.

I fattori di rischio principali per il cuore sono:

  • obesità
  • fumo
  • sedentarietà
  • cattive abitudini di vita
  • alimentazione non corretta

La fascia di età più colpita:

È quella tra i 40 e i 60 anni.

Categorie più a rischio:

Il sesso maschile è sicuramente il più esposto. La donna è più protetta fino all’ingresso nella menopausa. I giovani sono più protetti, ma attenzione: laddove ci sono dei fattori di rischio importanti, quali fumo e obesità, il valore tende ad aumentare a livello esponenziale

Come fare prevenzione cardiaca:

In un soggetto sano che non vuole andare in contro a patologie cardiovascolari, si consiglia un’attenta programmazione per quanto riguarda la visita cardiologica con cadenza almeno annuale, associata a una buona qualità di vita, che comporta:

  • astensione dal fumo
  • attività aerobica con cadenza almeno 3 volte a settimana
  • buona alimentazione
  • limitare lo stress, per quanto possibile.

Visita di valutazione del rischio cardiovascolare:

Negli ambulatori LILT, nell’ambito della specialità del Life Style Program, ci occupiamo anche di eseguire una visita scrupolosa per la valutazione del rischio cardiovascolare della persona. La visita negli ambulatori LILT consiste ha due obiettivi importanti:

  • valutazione della situazione iniziale del paziente
  • individuazione e correzione dei fattori di rischio

Come avviene la visita cardiologica negli Spazi LILT:

  • analisi auscultatoria e pressoria
  • anamnesi attenta e scrupolosa
  • elettrocardiogramma di base
  • saturimetria
  • parametri emato-chimici (trigleceridi, glicemia, colesterolo)

La prevenzione del rischio cardiovascolare è importante per cercare di non andare incontro alla patologia, per cercare di guarire e stare bene.

Segui i consigli del nostro cardiologo, il Dott. Citelli e prenota subito la tua visita di prevenzione del rischio cardiovascolare presso un ambulatorio LILT!


Altre L'esperto risponde