Slide Sfondo
Se è per
LILT è per te

Con il tuo 5×1000 rinforzi la rete di prevenzione LILT contro i tumori e le attività di assistenza per i malati a Milano e sul territorio di Monza e Brianza.

Scopri di più

Mai Soli: vicini ogni giorno ai malati di tumore.

Mai Soli: vicini ogni giorno ai malati di tumore.

Da quando la LILT mi aiuta ho ritrovato una parte della mia dignità attraverso la possibilità di far fronte a impegni, anche economici, che prima non sapevo come affrontare.

Stefania, assistita LILT

Vicini ogni giorno ai malati di tumore

Quando una malattia come il cancro colpisce una persona fragile, la fragilità aumenta. 

Per questo è nato il servizio “Mai soli” di LILT rivolto ad adulti e bambini malati di tumore, in particolari condizioni economiche e sociali, affinché possano essere accompagnati alle terapie, ospitati in alloggi vicini agli ospedali, ricevere assistenza domiciliare, pacchi alimentari e sussidi, grazie al supporto di personale altamente e costantemente formato.

Chi sono i beneficiari

LILT si prende cura, con i sussidi, di circa 500 malati oncologici fragili ogni anno. Di questi, circa 70 sono bambini (il sussidio viene erogato alla famiglia).

Le condizioni di povertà vengono determinate dalla presentazione del reddito ISEE, che spesso risulta essere pari a zero.

Per quanto tempo viene erogato il servizio

Molto spesso sono necessari mesi prima che si riescano ad attivare i sussidi previsti dallo Stato o dal Comune ( come ad esempio il reddito di cittadinanza o la pensione di invalidità). LILT si attiva in questo periodo “cuscinetto” tra l’insorgere della malattia e l’attivazione dei contributi pubblici.

La durata del sussidio va da un minimo di 3 mesi ad un massimo di un anno. Ma nel caso di assistenza nei confronti di bambini malati, l’erogazione può durare anche oltre l’anno. Nel momento in cui il malato fragile inizia a ricevere fondi pubblici, LILT sospende l’erogazione dei sussidi, per orientare il proprio aiuto a chi ne ha più bisogno.

Come puoi aiutarci

Basta anche un piccolo contributo per aiutarci a donare un aiuto concreto ai malati di tumore: ad esempio donando 5 euro puoi contribuire alla consegna di una piccola spesa giornaliera per un malato in difficoltà.

Rossella riceve la spesa a casa da un nostro assistente sociale


Altre News