Una lista dei desideri per le nuove Case del Cuore

Nelle prossime settimane apriranno le porte due nuove Case del Cuore LILT, appartamenti nati per accogliere bambini e famiglie provenienti da tutta Italia e dall’estero in cura all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. Dall’inizio dell’anno abbiamo già dato accoglienza a 73 piccoli malati oncologici con i loro genitori, per un totale di 715 pernottamenti. A ospitarli, nel pieno rispetto delle norme Covid, le tre Case del Cuore già presenti sul territorio e case alloggio terze.

La Lista del Cuore

Le case sono luoghi accoglienti e sereni creati per aiutare famiglie e bambini ad affrontare la terapia. Ogni dettaglio negli appartamenti è pensato per far sentire gli ospiti come a casa. Tutti i mobili sono stati regalati da IKEA, mancano ora alcuni accessori per rendere questi luoghi pronti da vivere.

A tal proposito abbiamo creato la Lista del Cuore LILT: una selezione di articoli Amazon affinché i nostri piccoli ospiti si sentano accolti e al sicuro. Consultando la lista dei desideri anche tu puoi contribuire ad arredare le case.

Le nuove Case del Cuore

La quarta casa sorgerà in via Sebino, un monolocale di proprietà LILT recentemente rimesso a nuovo e pronto per ospitare chiunque ne faccia richiesta. A questa si aggiungerà poi un appartamento in via Pascoli, frutto della generosità di Carlo Bellavite Pellegrini e Francesca Campa, in memoria della famiglia Broggini. Fino al 2026 l’immobile sarà concesso a LILT in comodato d’uso gratuito. Un ampio soggiorno, cucina, due camere e un bagno per offrire ospitalità ai piccoli malati oncologici.

Le due nuove case, nelle immediate vicinanze dell’Istituto, permetteranno ai pazienti di accedere con facilità alle cure senza doversi preoccupare delle incombenze del viaggio e dell’alloggio. Oltre all’ospitalità c’è poi l’assistenza: ogni settimana un assistente sociale LILT si reca presso le strutture per supportare gli ospiti nelle loro esigenze e supervisionare l’organizzazione.

Si ringraziano DOC, Euronics, Fideuram, Fondazione Mediolanum Onlus, IKEA, Poste Italiane, Carlo Bellavite Pellegrini, Francesca Campa e i generosi sostenitori presenti al Christmas Gala Dinner che si è tenuto il 30 novembre 2021 a Palazzo Parigi.


Altre News