Testimonianze

Testimonianze

Giacomina Bonacina

Volontaria, Hospice Pio Albergo Trivulzio
Sono arrivata all’hospice del Pio Albergo Trivulzio nel 2008, quindi 13 anni fa. È un’attività molto bella perché riesco a portare un sorriso anche a coloro che sono vicini al fine vita. Data la delicatezza del compito, ogni mese abbiamo un confronto con gli psicologi. È inevitabile che si crei un legame con gli assistiti...

Marta Cantoni

Volontaria, ArtLab
Sono una volontaria veterana perché opero nel settore da 40 anni. Ho cominciato in LILT nel 1980, occupandomi delle attività in ufficio e poi sono arrivata in ospedale. Infatti, faccio parte del primo gruppo di 6 volontari che nel 1982 – prima della fondazione della Scuola di Formazione – sono stati mandati in ospedale per...

Alessandro Semino

Volontario, Accompagnamento alle terapie
Sono con LILT da tanto tempo. All’inizio non sapevo cosa fosse, ma per fortuna l’ho trovata sulla mia strada. Sono entrato nel 2001 dopo aver fatto il corso di formazione obbligatorio. Pensavo di stare negli ospedali, ma mi hanno detto di andare negli accompagnamenti perché c’era maggior bisogno. L’attività di volontariato per LILT è la...

Delia Nutini

Volontaria, Pediatria Oncologica Istituto dei Tumori
Sono volontaria LILT da 18 anni. Dopo aver assistito mia madre a casa per un tumore alle ossa, ho capito l’importanza di non essere lasciati soli durante la malattia. Il supporto, la forza e il coraggio di amici e volontari è stato fondamentale. Per questo motivo, quando mia madre è mancata, ho deciso di entrare...

Soraya Maroni

Ho aderito al Progetto Giovani pensando di farlo per occupare il tempo libero estivo. Invece poi mi sono ritrovata a vivere un’esperienza interessante e positiva che mi ha insegnato a dare più valore alla vita.

Alessandro Righi

Il percorso fatto in LILT è stato molto positivo. Grazie ad esso ho scoperto una realtà che non conoscevo e sperimentando personalmente l’assistenza, il sorriso incondizionato e l’impegno attivo ho ottenuto una prova importante di quanto sia gratificante fare qualcosa per gli altri. Cosa ci guadagno? La certezza di aver compiuto una buona azione che...

Hanna Geremi Maligaya

Questa esperienza è stata bella e utile. Ci ha fatto vedere una realtà che molti vivono ogni giorno nel luogo di cura. Mi ha insegnato ad interagire con le persone, malate o sane che siano. Ho imparato ad essere più disponibile e soprattutto mi ha fatto rendere conto di quanto è importante il lavoro di...

Stefano Parisi

Vice President & Managing Director Bridgestone Europe – South Region
Il legame e la collaborazione di Bridgestone con LILT nascono da principi fondamentali comuni: prevenzione, sicurezza e ricerca. In linea con la nostra mission aziendale “OurWaytoServe” ci impegniamo col sostegno di LILT ad educare e sensibilizzare le comunità locali e la nostra popolazione aziendale nella prevenzione e diagnosi precoce dei tumori.

Davide De Vita

Human Resources Director di Air Liquide Italia
Con LILT da anni abbiamo lanciato campagne di prevenzione e controllo per i nostri dipendenti.Vorremmo che il tema della prevenzione divenisse uno stile distintivo per un numero sempre maggiore di persone. Ogni opportunità di diagnosi precoce è una possibilità in più per contribuire a sostenere il dono prezioso della vita.

Prof. Marco Alloisio

Presidente LILT Milano Monza Brianza
Nel corso degli anni è cresciuta, da parte dei datori di lavoro, la consapevolezza dell’importanza che i dipendenti siano informati sulla loro salute e in particolare sulla prevenzione oncologica. Così come è aumentata l’adesione delle imprese ai nostri programmi di welfare aziendale. Una scelta che ha un duplice aspetto positivo: comunica ai lavoratori attenzione al...
CERCA
Iscriviti alla nostra newsletter
Per essere sempre aggiornato sul mondo dei tumori e ricevere consigli di prevenzione sui corretti stili di vita.
ARCHIVIO